La foresta urbana di Lecce - alla scoperta del parco delle cave



"Un polmone verde nato dalle ceneri di una cava. In occasione della tradizionale “Festa degli Alberi”, il Wwf Salento regala alla città la sua “foresta urbana”, una immensa area verde sorta tra le antiche cave di pietra leccese ormai dismesse e originatasi da antichi orti-giardini nel cuore della città."
(Quotidiano di Puglia)

"Il parco delle Cave di Lecce rappresenta un importantissimo esempio di “laboratorio” di sostenibilità urbana, che risponde alle pressanti esigenze della collettività che chiede sempre più non solo spazi verdi, di cui Lecce ha fortemente bisogno specie nelle aree periferiche e di aree di aggregazione socio-culturale, ma anche di recuperare e valorizzare i luoghi significativi del nostro territorio, per generare quel senso di appartenenza positivo e coinvolgente necessario a tutti, giovani e non, che permetta di amare e rispettare la propria città."
(Salentowebtv)

Da premettere che fare foto in mezzo a decine di persone e bambini che si infilano in ogni dove e ti passano davanti come se nulla fosse non è stata una cosa semplice, ma ci abbiamo provato. :) Mi piacerebbe soltanto che la gente rispettasse un po' di più posti simili (dato che trovarli, riqualificarli e renderli disponibili al pubblico è da considerarsi una vera e propria fortuna) e il lavoro di chi si è dedicato a renderli fruibili, ed evitasse di toccare tutto, camminare sulle piante, spezzare rami e foglie per sentirne l'odore (OH MIO DIO!!), e lasciare i bambini liberi di distruggere ogni cosa mentre giocano con rami e quant'altro. 

Del resto queste piante hanno vissuto in pace per tantissimi anni.. lasciamole continuare così...







































Share this:

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento