Una giornata con Papa Francesco




Roma, mercoledì, il giorno dell'udienza dal Papa. Bisogna alzarsi prestissimo e correre in Piazza San Pietro, perchè la calca è tanta, si calcola la presenza di 120.000 persone. Tempo previsto: pioggia. Eppure c'è il sole, anche se si vedono già delle nuvole all'orizzonte. Il tempo di arrivare e il cielo è già tutto coperto, la gente corre avanti in dietro con le fotocamere in mano a fotografare ogni dettaglio nell'attesa che Papa Francesco cominci l'udienza. 

Comincia a piovere, l'udienza ha inizio, ma la pioggia non basta a fermare l'entusiasmo della gente venuta da tutte le parti del mondo. 

Avrete capito che questo mercoledì sono stata a Roma per partecipare all'udienza, e con l'occasione ne ho approfittato per provare a cimentarmi con il mondo del reportage. Saprete meglio di me che non è per niente facile riuscire a scattare foto "belle" in condizioni così concitate e frenetiche come questa, però ho voluto comunque provare a fare qualcosa di buono, seguendo un po' l'esempio dei fantastici reportage di Boston.com. E questo è quello che sono riuscita a fare. 


























Share this:

CONVERSATION

0 commenti:

Posta un commento