Custom Canon Picture Style - Cinema style


Canon Picture Style, questi sconosciuti. Chi come me ha una reflex Canon avrà notato non solo che è possibile creare dei piccoli "preset" (chiamiamoli così) combinando nitidezza, contrasto e tonalità direttamente sulla fotocamera, ma anche e soprattutto che tra i cd in dotazione nella confezione al momento dell'acquisto c'è un software apposito che si chiama "Picture Style Editor" e permette creare dei preset più "avanzati" elaborandoli sul pc per poi importarli successivamente sulla fotocamera e applicarli direttamente in fase di scatto. 

Ebbene, ne avevo già ampiamente parlato qui, quindi non starò a dilungarmi più di tanto. Molti vedono questi preset come delle inutili ancore di salvataggio per tutti quegli "hobbisti della domenica" che non sono capaci di post-prodursi da soli le immagini su Photoshop. Io invece dico che, sempre precisando che dal formato raw non si prescinde e che fortunatamente non ho alcun problema con la post-produzione, per chi come me a volte scatta direttamente in jpeg e in più in fase di post-produzione usa prevalentemente le curve, è come unire due passaggi in uno solo. Si tratta di semplice praticità.

E poi, precisazioni tecniche a parte, io ho sempre adorato in modo particolare l'effetto cinema e odiato a morte la scarsa gamma dinamica tipica dello stile standard delle entry level canon, quindi perchè non risolvere le due cose in un'unica mossa? Ecco allora che qualche giorno fa mi sono messa ad armeggiare con curve e colori e alla fine ho tirato fuori questo nuovo Picture Style. Inutile dire che le immagini che vedete in quest post sono sooc, hanno in più soltanto una leggera maschera di contrasto. Tutto il resto lo fa il mio nuovissimo preset.

Sperimentate, gente, sperimentate.













Nessun commento:

Posta un commento

Instagram