Novembre.


Sto imparando a portare la mia fotocamera sempre con me e a scattare, scattare, scattare. E poi tra me e il mio helios 44-2 c'è un bel feeling, anche se con quella messa a fuoco manuale sembra quasi di giocare al tiro al piattello. Ci vogliono tempismo e un'ottima mira... ma la fotografia passa anche da queste cose, no?

Ecco quindi una mega carrellata delle foto scattate in questo stranissimo novembre (per quanto mi riguarda, il più caldo, umido e piovoso della storia!)













Share this:

CONVERSATION

2 commenti: