Lecce de nuit.


Prendendo spunto da alcuni "fotografi della notte", come Brassaï e Weegee, ho scattato e raccolto un po' di foto notturne in giro per la mia città.

La conclusione è che, ancora una volta, sono troppo abituata a pensare 'a colori' e di conseguenza il bianco e nero non fa proprio per me, non mi si addice e non mi ci trovo, anche se in questo caso le immagini sono state scattate direttamente in bianco e nero perchè mi sembrava più adatto al tipo di atmosfera che volevo creare.





















Share this:

CONVERSATION

4 commenti:

  1. stupende! con che macchina e che pellicola?

    RispondiElimina
  2. grazie mille pretty! è legittima la tua domanda, ma forse avrei dovuto specificare nel post che sono state scattate in digitale e poi "invecchiate" un po' con una texture... 

    RispondiElimina
  3. Molto molto belle! Posso chiederti se in post produzione hai solo aggiunto la texture o hai anche modificato qualche parametro? Io non fotografo, è pura curiosità :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Keroline, in post produzione ho soltanto aumentato il contrasto laddove serviva, non in tutte le foto. La primissima foto che vedi, per esempio, texture a parte, è sooc, cioè così come era stata scattata. Il resto l'ha fatto tutto la texture :)

    RispondiElimina