Come scattare foto in modalità MACRO con il cellulare

Photobucket

Certe volte mi sembro Newton con la mela, o Galileo con il pendolo (e non ho detto pindingolo. u.u).




Dunque, il mio cellulare nuovo ha una fotocamerina abbastanza discreta, ma purtroppo è presbite, quindi da vicino non ci vede proprio (= ci vuole almeno mezzo metro di distanza per fare delle foto decenti, quindi fate voi =_="). Io però voglio un minimo di macro [donna dalle tante pretese mode ON]... allora che ho pensato? "Proviamogli una delle tante lentine che ho ricavato fino a mo' smontando fotocamere a destra e a manca, qualcosa dovrà pur venire fuori!", quindi per cui ho preso la yashica e l'ho disintegrata.... muhahaauhauhauh, scherzo, scherzo! Le cose IMprestate sono sacre! :D

Invece ho preso una delle solite macchine fotografiche usa e getta, ho smontato la lente del mirino e l'ho fissata davanti all'obiettivo della fotocamerina del cellulare. E questo è quanto.

Elementare, no? :))

Share this:

CONVERSATION

6 commenti:

  1. direi che il tuo esperimento ha prodotto ottimi risultati! insomma, qualsiasi strumento fotografico tu abbia in mano (anche di scarsa qualità), riesci sempre ad utilizzarlo con grande abilità! ;)))

    RispondiElimina
  2. crassie a tutti, troppo buoni :D

    @MadGrin: hihihihi, sono andata su wikipedia per vedere chi è questo gyver (dato che ignoravo la sua esistenza) e la descrizione mi è piaciuta un sacco, ti ringrazio per il paragone... quindi per cui d'ora in poi chiamatemi italida-gyver!!! :DDDD

    RispondiElimina
  3. ma come non conosci mac gyver? o_O Da piccola non hai mai visto la tivvù su italia uno di mattina? :-P

    Cmq davvero un'ottima idea... ho un unico dubbio, se devo andare in giro con l'accrocchio da posizionare davanti al cellulare, mi sa tanto che non mi verrà mai il bisogno di macro-fotografare ù.ù

    RispondiElimina
  4. no, no, fidati che prima o poi ti tornerà utile... tu portatelo in ogni caso, al massimo se non ti serve ti rimane in tasca... ^_^

    RispondiElimina