Auscultiamolo, sto cuore.


Il mio cuore ci vede 11 decimi (e scusate se è poco).

U_U cmq ha scelto per me un fotogramma dall'archivio dei preferiti e mi ha chiesto di pubblicarglielo cautelativamente, perchè ha paura che la memoria prima o poi possa sbagliare candeggio e farglielo sbiadire, mentre lui ci tiene a mantenerlo colorato e intatto nei secoli dei secoli.

La memoria se l'è presa da morire...

(vai col diabete)

Share this:

CONVERSATION

5 commenti:

  1. Che tenera, bello lo sbarluccichio nello sfondo e molto di classe quei cuoricini sfumati

    RispondiElimina
  2. Bob, grazie! stavolta ho optato per una foto di "concetto", nel senso che è tutto studiato nel minimo dettaglio, a partire dai colori, finendo allo sbarluccichio e ai cuori sullo sfondo... :D

    RispondiElimina
  3. bellissima foto!!!!!! e poi quanto è dolcina!!!

    RispondiElimina
  4. pegasointeneritoventisèi: e notiamo l'espressione di beatitudine della pecorella smarrita... ù.ù

    RispondiElimina