La fortuna gira...


...se magari stiamo anche attenti a dove mettiamo i piedi ed evitiamo di "scrafazzarla" (calco semantico dall'inglese to scrafazz, "calpestare") mentre ci attraversa la strada (perchè quelle moderne non volano, costa troppo ù.ù), forse è tanto di guadagnato. Forse, eh. 

Che poi a me le coccinelle m'hanno sempre portato sfiga, ma vabbè, questo è un altro paio di maniche... O.o

Cmq, per la serie *L'angolo della cültüra*, lo sapevate che in inglese la coccinella si chiama "ladybeetle"? Praticamente è come dire ladybacarozzo, o ladyscarrafone, che poesia ♥...

Share this:

CONVERSATION

5 commenti:

  1. sappiamo che sfocare intorno aiuta a mettere in risalto il soggetto, ma credo che nelle ultime foto che hai pubblicato l'effetto sia troppo marcato e di conseguenza innaturale. si nota che non si tratta di uno sfocato dato dall'ottica, ma dalla post produzione... considerazione personale ;-)

    RispondiElimina
  2. @david la tache: eh, infatti è un po' troppo evidente, però è la canon che fa st'effetto "vortice sfocato" intorno al soggetto messo a fuoco, infatti non ho capito se trattasi di difetto o meno... la cosa si nota soprattutto nei (o nelle) macro... boh.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. pegasoalato2629 marzo 2009 16:36

    xsonalmente, pur non capendone di fotografia, credo che lo sfumato intorno al soggetto principale della foto non sia eccessivo. De gustibus!! Bella foto e bella riflessione!!

    RispondiElimina
  5. @pegasoalatoventisèi: denghiu, denghiu. Ti piacque la riflessione? mi fa piacere, viste anche le aspettative lavorative muauhauhauh :D

    RispondiElimina